Percorso della metropolitana

Reti e mezzi

De Ferrari

La stazione di De Ferrari è stata aperta il 4 febbraio del 2005, anch'essa ha avuto a che fare con ritardi continui, con difficoltà di ogni tipo legate soprattutto agli innumerevoli lavori che hanno interessato la piazza sovrastante. Il progetto è di Renzo Piano, ma gli ultimi ritocchi sono stati gestiti dall'architetto Renzo Truffelli, il quale ha apportato alcune modifiche agli arredi ed all'estetica della stazione. L'accesso principale è situato innanzi al Teatro Carlo Felice, ma in un prossimo futuro, grazie ad una delibera comunale del marzo 2006, ne verrà aperto un altro dietro Porta Soprana.

  • 01. De Ferrari - Palina indicatrice
  • 02. De Ferrari - Accesso
  • 03. De Ferrari - Scalinata principale
  • 04. De Ferrari - Distributore alimenti
  • 05. De Ferrari - Piano binari
  • 06. De Ferrari - Insegna presso banchina
  • bootstrap slider
  • 08. De Ferrari - Piano binari
jquery image slider by WOWSlider.com v8.1m

Assieme a quella di Sarzano, la stazione di De Ferrari è indubbiamente una delle più belle della linea, dotata di tabelloni elettronici, lampadari luminosi e spazi piuttosto ampi. La collocazione strategica di questa fermata ha consentito di incrementare moltissimo il numero degli utenti della metropolitana i quali, grazie anche all'apertura di Sant'Agostino raggiunsero a suo tempo la quota di circa 9 milioni all'anno. Per oltre sei anni De Ferrari, fino all'inaugurazione di Brignole, è stata di fatto il capolinea del tracciato e con un pò di attenzione si possono cogliere i particolari suggestivi delle due Gallerie delle Grazie, antiche un centinaio d'anni, ma prontamente riutilizzate per la nuova linea sotterranea.

Vai alle altre stazioni --> Brin - Dinegro - PrincipeDarsena - San Giorgio - Sarzano - Brignole
Torna all'elenco

Condividi questa pagina su: